La Nuova Sardegna del 12 Ottobre ha dedicato un articolo al gruppo folk di Sant’Antonio di Gallura, recentemente riformato:

«Un anno fa quando abbiamo iniziato, nessuno di noi avrebbe scommesso un centesimo sulla riuscita dell’iniziativa e pertanto essere una bella realtà e ballare anche nella nostra piazza, per noi è motivo di grande orgoglio»

Leggi l’articolo sulla Nuova.

 

 

Commenti

commenti