A poca distanza dall’abitato di Sant’Antonio potete visitare le chiese campestri del circondario.

Percorrendo la strada che porta ad Arzachena, seguendo delle strade secondarie indicate (abbastanza) bene troverete nell’ordine le chiese campestri di La Crucitta, San Santino e San Giacomo. Queste ultime due chiese sono particolarmente suggestive sia per il contesto naturale in cui sorgono, sia per l’ottimo stato di conservazione, specchio di una Gallura autentica e spesso poco conosciuta da chi non abita da queste parti.

Commenti

commenti